Qual è l’impatto del sodio sulle malattie cardiovascolari?

L’Organizzazione Mondiale della Salute stima che le cifre potrebbero ridursi alla metà grazie ad un’appropriata prevenzione. Ed è la riduzione di sodio che è al cuore di questa strategia di prevenzione mondiale.