UN PROBLEMA DI SALUTE PUBBLICA

Meno sodio
= migliore salute

Il sale è generalmente composto del 60% di cloruro e del 40% di sodio. Quando diciamo che bisogna sorvegliare il proprio consumo di sale, è per evitare che un eccesso di sodio possa generare l’ipertensione. Per la vostra salute, è consigliabile privilegiare quindi gli alimenti con un contenuto più ridotto di sodio.

coeur

Un’efficacia testata

Su un periodo di 10 anni, l’apporto di sale nel Regno Unito si è ridotto del 15%. Allo stesso tempo, gli incidenti vascolari cerebrali e le malattie cardiache si sono ridotti rispettivamente del 42% e del 40%.

L’impatto di Posidonia©

Usando il sale di Posidonia©, i nostri partner dell’agroalimentare riducono il contenuto di sodio dei loro prodotti del 25%. Un bell’impegno per la salute dei propri clienti.

Il sodio in 5 domande

Il sale – il cui nome scientifico è cloruro di sodio (NaCI) – è composto dal 40% di sodio e dal 60% di cloruro. Quando si parla degli effetti del sale sulla salute, si tratta effettivamente di quelli del sodio.

Dove si nasconde il sodio?

Quali sono gli effetti del sodio?

Qual è il consumo raccomandato di sodio?

Qual è l’impatto del sodio sulle malattie cardiovascolari?

Qual è l’impatto del sodio sull’obesità?